×

Cerveteri

    Dal 8 al 16 luglio 2023

La seconda edizione della Mille Chilometri della Cultura 2023, alla scoperta dell’identità culturale italiana custodita nel mosaico di borghi e antiche città della penisola, inizia il giorno 8 luglio 2002 nell’antica Caere oggi Cerveteri, considerata da storici e studiosi antropologi culla della civiltà, secondo i quali nasce sulle rive del porto di Pyrgi il mito di Europa (Astarte), principessa fenicia ed eponima del continente europeo, rapita da Zeus  per essere portata a Creta in Grecia. Come noto, le fonti annoverano Cerveteri tra le città più potenti della dodecapoli dell’Etruria Medievale per la sua supremazia sul mare con i suoi porti, e proprio nel santuario di Pyrgi sono state rinvenute le famose lamine d’oro con iscrizione etrusca e fenicia, testimonianza dei rapporti con la città con il popolo ricordato per aver inventato l’alfabeto.

 

La giornata inaugurale della manifestazione si è svolta nel gioiello medievale di Piazza Santa Maria, circondata dalle mura del castello, presso la Sala Ruspoli,  antistante il Museo Nazionale Archeologico Caerite , ed ha visto la partecipazione dell’amministrazione comunale caerite, nella persona del Vicesindaco e Assessore alla Cultura e Politiche Giovanili Federica Battafarano, impegnata in prima linea nella diffusione degli ideali della rassegna d’arte accanto a Francesco Zero e Giuseppe Purificato, rappresentanti della Galleria, al segretario nazionale di ENAC Fabrizio Arcangeli e della curatrice d’arte Silvia Filippi. Presenti anche la Fondazione Omiccioli, l’Associazione Laghi d’Italia e Lazio Finanza che supportano il progetto.

Galleria immagini